News in Primo Piano

La Striglia

I PRINCIPI DELL’OSTEOPATIA

E’ la colonna vertebrale che presiede al movimento ed anche a molte funzioni interne.  Se i flussi che scorrono in essa si interrompono per un incidente,  interverrà la compensazione da parte di altri organi che,  non essendo deputati a quella funzione, si deterioreranno.  Un pò come un torrente che non può scorrere bene perchè è […]

Continua a Leggere →

COPPA DEL MONDO A GOTEBORG

          Ha avuto inizio a Goteborg (SW) l’ultima tappa di coppa del mondo. Si è iniziato con il dressage nel quale lo svedese P. Kittel su Delaunay (2°) mi ha deliziato con un magnifico e raro lavoro improntato alla correttezza equestre.         Si è visto un caso raro di […]

Continua a Leggere →

LONGINES MASTERS A HONG KONG

          Anche questa volta, U. Vezzani ha saputo far emergere la migliore equitazione, forse mai vista prima d’ora. Dopo un percorso base che ha selezionato i migliori, escludendo (dalla gara per la vittoria) soltanto l’eccellente Pegase du Murier che R.Y. Bost ha saputo davvero migliorare malgrado le difficoltà caratteriali e meccaniche,  ha […]

Continua a Leggere →

L’ESERCIZIO DEL SALTO

            Il salto, soprattutto quello di ostacoli di grandi dimensioni, costituisce il punto di arrivo dell’arte equestre: questo perchè mette come sotto una lente d’ingrandimento la volontà e la capacità del cavallo di superare l’ostacolo con il minimo sforzo e quella del cavaliere di assecondarlo nel modo migliore.     […]

Continua a Leggere →

LA COPPA DEL MONDO A BORDEAUX

        Ha avuto inizio l’importante tappa di Bordeaux sotto la direzione di U. Vezzani. Sono presenti i nostri L. De Luca ed A. Zorzi. La categoria 150 a tempo è stata vinta da S. Delestre su Chiadino con merito davanti a M. Van der Vleuten e D. Linch. I percorsi migliori sono […]

Continua a Leggere →

LA STRATEGIA DEGLI ARABI

          La nuova situazione economica conseguente al minore consumo di petrolio ma anche, io ritengo, la capacità di analizzare correttamente le difficoltà della formazione equestre hanno convinto la maggior parte (escluso il Qatar) dei paesi arabi ad abbandonare il primitivo metodo, peraltro premiato alle olimpiadi di Londra, di comprare istruzione e […]

Continua a Leggere →

WORLD CUP A ZURIGO

          Inizia oggi il concorso di Zurigo visibile alle 19.30 – sabato alle 12.00 su mercedes-csi.ch/de/livestream.html Lo chef de piste è lo svizzero G. Balsiger. Tra i partenti il nostro L. de Luca (Limestone Grey). Vittoria di M. Fuchs davanti a C. Lopez su Admara.  De Luca ha commesso due errori: il […]

Continua a Leggere →

IL LAVORO A MANO

            Ho imparato l’utilità di questo lavoro prima di tutto osservando quello che faceva Piero d’Inzeo: Egli infatti lo utilizzava moltissimo seppur in modo molto semplice,  impiegando dei soldati che di equitazione nulla sapevano. Ho iniziato quindi ad utilizzare anch’io un soldato, addestrandolo allo specifico impiego: questo ha coinciso con […]

Continua a Leggere →

LE ELEZIONI DELLA FISE

          Le elezioni federali che si sono svolte oggi ad Assago, hanno decretato il cambiamento, almeno dall’ultima gestione. La nuova gestione promette un cambiamento radicale che è facile da promettere ma difficilissimo da realizzare. Nell’articolo “La situazione dello sport equestre in Italia” ho evidenziato le priorità di maggiore rilevanza, tutte difficili […]

Continua a Leggere →

COPPA DEL MONDO A LIPSIA

        Inizia oggi a Lipsia in Germania la prima tappa di coppa del mondo del 2017. I percorsi saranno ideati da F. Rothenberger.  Saranno presenti i nostri L. Moneta e A. Zorzi. La prova di oggi (venerdì) è stata vinta da P. Schwitzer su Leonard de la Ferme ma i percorsi migliori sono stati […]

Continua a Leggere →

C.S.I. DI BASILEA

          L’attività agonistica al coperto ha ripreso a Basilea. F. Rothemberger ha disposto un tracciato (a tempo) che ha premiato un percorso esemplare del tedesco H.D. Dreher su Cool and Easy. Erano presenti alcuni nostri cavalieri tra i quali ha compiuto un buon percorso L. Moneta sul nuovo Herold. Ho visto invece […]

Continua a Leggere →