Tag Archives: tag1

LA FORMAZIONE DEGLI ISTRUTTORI

            Ho già trattato diffusamente questo problema che è strategico perché l’equitazione italiana torni a crescere nei numeri e nella qualità.  Torno a parlarne perché la nuova presidenza FISE ha in programma una specie di rifondazione del settore partendo dalla creazione di un’Accademia al nord ed una al centro. Per […]

7 Comments Continua a Leggere →

IL DEFICIT CULTURALE DEL MONDO EQUESTRE

              Ho iniziato ad occuparmi di Equitazione in un’epoca ormai lontana che appare esserlo ancor di più quando faccio un confronto tra quello che ho potuto ascoltare e vedere in passato, e quello che vedo oggi.  Proprio ora che è facile, avvalendosi del mezzo televisivo, trasmettere cultura equestre essa […]

8 Comments Continua a Leggere →

L’USO DELLA SCHIENA

                                                                                                                                Molti lettori definiscono questo sito “complicato” per i contenuti di difficile comprensione.  Poiché lo scopo della “Striglia” è quello di diffondere tra gli appassionati  la buona equitazione, quella rispettosa e generatrice del benessere del cavallo,  il problema mi preoccupa non poco.  Poiché una delle maggiori difficoltà è […]

4 Comments Continua a Leggere →

IL CAVALLO IN AVANTI

                CAVALLO   IN   AVANTI                                                                                                                                        Molti lettori mi hanno chiesto di scrivere qualcosa dell’istruzione che Piero d’Inzeo impartiva ai Suoi allievi:  io non sono mai stato Suo allievo diretto, ma per circa otto anni ho assistito e partecipato alle Sue riprese;  inoltre ho montato molti dei Suoi […]

Lascia un Commento Continua a Leggere →

LA DISTRIBUZIONE DEL LAVORO

                                         Ho parlato dell’importanza dell’impulso che costituisce l’essenza dell’addestramento del cavallo:  ma non deve sfuggire che esso si può ottenere soltanto con la regolarità (“La cadenza”)  che pareggia la spinta dei due cilindri posteriori del motore del cavallo e, di conseguenza, della loro forza (“L’equitazione nell’ottica delle funzioni”).  D’altro canto, l’impulso (“La tensione dorsale”) è il […]

Lascia un Commento Continua a Leggere →

L’IMPEGNO DEL POSTERIORE E LA RIUNIONE

Questo articolo completa quello sul cross-country (“Equitazione in declino?). Si tende nel mondo equestre a fare grande confusione tra impegno dei posteriori e riunione:  l’impegno dei posteriori è la capacità di questi di produrre spinta e quindi velocità, tanto maggiore quanto più avanzeranno sotto la massa del cavallo,  esattamente come dei remi (la funzione di […]

4 Comments Continua a Leggere →

AFFINCHE’ LO SPORT EQUESTRE SIA EDUCATIVO

Le polemiche che hanno caratterizzato l’organizzazione della potenza pony alla Fiera di Roma, hanno reso attuale ed improcrastinabile un dibattito sul carattere più o meno educativo dell’attuale organizzazione di formazione equestre.   Ne è una prova concreta il grande turn-over che si verifica tra i ragazzi che frequentano le scuole pony.   Ed è il motivo principale […]

Lascia un Commento Continua a Leggere →

LA SITUAZIONE DELLO SPORT EQUESTRE IN ITALIA

Vengo dalla scherma, lo sport di maggiore successo e ne conosco le ragioni:  poche società ma ben strutturate.  Tutte offrono, ad un prezzo contenuto,  dei maestri molto qualificati,  la possibilità, nella stessa società, di frequentare atleti di alto livello, infrastrutture adeguate. Si pensi a quale spinta propulsiva avrebbe un centro ippico in cui vi fosse […]

6 Comments Continua a Leggere →