About the Post

Informazioni Autore

PRATONI DAY

Si comanda con l’esempio:  questo principio basilare dell’arte del comando, purtroppo ignoto alla nostra classe dirigente, non lo è certo per Argenta Campello che l’ha imparato in famiglia;   e nemmeno per Antonella Dallari che ha fatto propria l’idea di organizzare una Pratoni Day coinvolgendo gli appassionati in una giornata di lavoro al CEF.   L’occasione è stata l’organizzazione del concorso completo che si svolgerà nel prossimo fine settimana:  un centinaio di appassionati al seguito dei responsabili federali del completo e della formazione hanno aiutato l’organizzazione a migliorare l’aspetto del CEF.   Un impegno tanto più, simbolicamente, valido in quanto la giornata non è stata delle migliori dal punto di vista meteorologico.

E’ stato un bel modo di testimoniare la passione per il completo e la volontà ferma, da parte dei responsabili federali,  di riportare il CEF agli antichi splendori.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Il 12 gennaio 2014, circa duecento appassionati si sono dati appuntamento ai Pratoni (che sono chiusi da tempo) per manifestare la loro passione per la specialità del concorso completo e chiedere al CONI le risorse per determinarne la riapertura.

L’evento è stato subito strumentalizzato dai media,  al punto che l’olimpionico Federico Roman,  con un nobile discorso rivolto ai veri valori dello sport, si è dissociato.  Io concordo con Federico:  la rinascita dei Pratoni deve far parte del programma (“Pratoni in rovina”) di una federazione che attualmente è commissariata e quindi, NON C’E’.

Carlo Cadorna

Ancora nessun commento.

Lascia un commento