About the Post

Informazioni Autore

IL COMPLETO DI LEXINGTON

lexington1 lexington 

 

 

 

 

Si è svolta in Kentucky (Lexington) la prima prova del gran slam ovvero del circuito di completo più dotato (con i 4 stelle Badminton /prossima settimana, Burghley, Luhmulen e Pau – tutti già vinti da Jung).

Una gara che non ha avuto storia perché il cross , molto ben disegnato ma impegnativo sul piano fisico, è stato disputato sotto la pioggia che l’ha reso ancora più faticoso.

rocana jung rocana jung3

 

 

 

 

 

Assenti i migliori cavalieri inglesi ed australiani, ha dominato il tedesco M. Jung su Rocana che è ormai, a mio parere, il miglior cavaliere di tutti i tempi nella disciplina.

Il suo cavallo ha raggiunto una leggerezza rara a vedersi ed ha saputo dosarlo durante il cross con grande senso e rispetto.

rocana jung1Ha potuto così presentarlo nell’ultima prova ancora in buone condizioni cosa che, purtroppo, molti cavalieri americani (uomini) non hanno fatto.

Dietro di Lui l’amazzone USA L. Kieffer su Veronica che ha ben montato.

L’unico cavaliere che è stato al livello tecnico del vincitore è il neozelandese M. Todd su Campino, grande campione anche perché da quando l’ho conosciuto (’96) ha cambiato completamente modo di montare.

Vi sono state alcune amazzoni USA che hanno montato in modo pregevole ma i loro cavalli non hanno le caratteristiche atletiche per disputare un cross così impegnativo restando nel tempo.

Carlo Cadorna

One Response to “IL COMPLETO DI LEXINGTON”

  1. giuseppe maria de nardis #

    Per chi volesse, tutti i percorsi sono visibili gratuitamente sul sito della federazione americana “Usefnetwork”.
    A poche ore dall’inizio di Badminton attendo con curiosità di vedere comme verrà affrontato l’ostacolo 18 (“an unusual spread in the water”, secondo la descrizione del sito ufficiale).

    giuseppe maria de nardis

    2 Maggio 2016 at 10:17 Rispondi

Lascia un commento