About the Post

Informazioni Autore

I CAMPIONATI EUROPEI YOUNG-RIDERS E JUNIORES DI COMPLETO

montelibretti6

WP_000005

 

 

 

 

La FEI ha assegnato all’Italia l’organizzazione dei campionati europei giovanili di concorso completo: la FISE ne ha incaricato il Centro Militare di Equitazione (22-25 settembre).

conforti

 

 

 

 

 

 

 

E’ un ritorno al passato quando, dopo il disastro della guerra che tutto cancellò, si ripartì proprio da Montelibretti dove vi era un centro di rifornimento quadrupedi per l’esercito che veniva convertito, dalla competenza del Gen. Ubertalli, in un allevamento di successo.

Il compito e la responsabilità della ripresa fu affidato al Col. Gerardo Conforti, cavaliere ed istruttore di grandi qualità equestri ed umane, formatosi alla Scuola di Pinerolo. Egli seppe coagulare una schiera di giovani cavalieri, tra i quali emergeva per attitudine e conoscenza Piero d’Inzeo, che diedero all’Italia la possibilità di ben figurare nei principali appuntamenti internazionali fin dal 1947.

susanna

 

 

 

 

 

 

Nel ’51 fu sostituito dal Col. Antonio Gutierrez, istruttore e cavaliere altrettanto valido ed il centro assunse la denominazione di “preolimpionico”. Nel ’53 fu costituita un’apposita sezione concorso completo diretta dal M.se Fabio Mangilli i cui cavalieri si chiamavano Buffa, Grignolo,Molinari, Capuzzo, Racugno, Torlonia, Gutierrez e Susanna.

montelibretti5

 

 

 

 

 

Venne ripreso lo stesso sistema di preparazione naturale dei giovani cavalli già in uso alla Scuola di Pinerolo attraverso l’impiego dello stesso responsabile (Murtas), basato ampiamente sul lavoro nel tondino ed in terreno vario con l’assetto del Sistema di Equitazione Naturale inventato dal Cap. Caprilli.

montelibretti1

 

 

 

 

Fu introdotto il sistema di addestramento dei cavalieri basato sulla partecipazione a tutte le discipline: le corse, il concorso completo ed il salto ostacoli senza trascurare il polo. In questo modo furono formati numerosi giovani cavalieri tra i quali spiccarono i fratelli Angioni, l’uno maestro di “senso del cavallo”, l’altro di tecnica raffinata.

montelibretti3

 

 

 

 

 

 

Nel 1968, con la ricostruzione dell’ippodromo di Tor di Quinto, tornato agli antichi splendori, il centro divenne Scuola Militare di Equitazione e, successivamente, Scuola di Cavalleria.

montelibretti2

 

 

 

 

 

Ma la ristrutturazione dell’esercito avvenuta alla fine del secolo ha comportato la costituzione di un polo blindo-corazzato nella scuola di Lecce ponendo l’Arma di Cavalleria in un ruolo di eccellenza nell’ambito della forza armata.

Romacavalli 2011 - col. Marco Reitano Convegno - "Il Cavallo militare tra passato e futuro" Roma, 9 aprile 2011 ph.Stefano Grasso

Grazie alla dedizione di un gruppo di ufficiali e sottufficiali che ha compreso l’evolversi dei tempi, è stato possibile salvare il centro militare di equitazione, mettendolo a disposizione della FISE e di tutto il movimento sportivo nazionale.

WP_000417

 

 

 

 

 

 

L’ assegnazione dell’organizzazione dei campionati giovanili europei di concorso completo è un riconoscimento implicito alla professionalità, ormai collaudata, del personale che ne fa parte quanto a capacità organizzativa e gestionale.

La manifestazione si prepara quindi a rinverdire le grandi tradizioni passate della nostra equitazione giovanile che, ne sono certo, saprà riempirci d’orgoglio nel confronto con le altre nazioni europee.

Carlo Cadorna

2 Responses to “I CAMPIONATI EUROPEI YOUNG-RIDERS E JUNIORES DI COMPLETO”

  1. Paolo Reinach #

    Bravo Carlo. Bellissimi ricordi

    5 Aprile 2016 at 18:47 Rispondi
    • lastriglia #

      Grazie Paolo!

      6 Aprile 2016 at 18:54 Rispondi

Lascia un commento